Livingston spicca il volo

  • PARTITO DA MILANO MALPENSA PER MARSA ALAM IL PRIMO VOLO LIVINGSTON, LA NUOVA COMPAGNIA AEREA ITALIANA DEL “GABBIANO”, SPECIALIZZATA NEI VOLI CHARTER
  • AUMENTANO A 5 GLI AIRBUS A320 DI LIVINGSTON PER LA STAGIONE ESTIVA

Milano Malpensa, 31 marzo 2012 – E’ partito alle ore 11.30 odierne, dal terminal T1 dell’aeroporto intercontinentale di Milano Malpensa, con destinazione Marsa Alam (Egitto), il primo volo della compagnia aerea Livingston, con 161 passeggeri a bordo e 6 membri d’equipaggio.

Il volo JN 2621 è operato con un Airbus A320, vestito con la nuova livrea del “gabbiano”. L’aeromobile è denominato Laveno Mombello, in omaggio alla località turistica sul Lago Maggiore, in provincia di Varese. Questo primo volo Livingston di stamattina è stato organizzato in collaborazione con il tour operator NewMillenniumtour.

Con la prima partenza verso l'Egitto, si apre dunque ufficialmente la stagione Summer 2012 del trasporto aereo, che conferma la grande importanza dell’area del Mar Rosso come destinazione leisure di medio raggio.

Alla cerimonia di inaugurazione sono intervenuti Riccardo Toto, Amministratore Unico del vettore e proprietario del 100% di Livingston, Giuseppe Bonomi, Presidente di SEA, Raffaele Cattaneo, Assessore Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia e Alessandro Fagioli, Assessore provinciale al Lavoro e Politiche Giovanili della Provincia di Varese.

«Ricominciamo! – ha affermato Riccardo Toto nell’incontro con i giornalisti – Con questo slogan avevo presentato la nuova compagnia e con lo stesso slogan oggi, dopo appena un mese, Livingston riprende a volare. E’ un segnale di fiducia verso il mercato e verso l’Italia, che ha bisogno di fare impresa e tornare a crescere. Livingston ha un progetto forte e ambizioso, perseguito da persone che credono nel trasporto aereo e che hanno il coraggio di guardare al futuro con ottimismo».

Oggi ha inizio un nuovo importante capitolo per Livingston – ha dichiarato Giuseppe Bonomi La nuova compagnia ha scelto di ricominciare a volare da Malpensa. Questo è un segnale positivo di fiducia in un aeroporto che, nonostante abbia risentito degli inevitabili effetti della crisi, continua a credere e investire per prepararsi al futuro e garantire servizi e qualità in linea coi migliori scali europei. Salgono così a 41 le nuove compagnie dal de-hubbing a oggi con la ripresa di Livingston che propone un modello innovativo di business nel segmento leisure, con contenuti e livelli di prodotto in linea con le nuove esigenze di mercato”.

“In un momento storico in cui le aziende lombarde stanno lottando tenacemente per non soccombere alla crisi, il fatto che Livingston torni a spiegare le ali per riprendere il volo rappresenta un grande successo reso possibile dal lavoro di molti – ha affermato l’assessore regionale Raffaele Cattaneo La notizia è ancora più significativa se si considera che questa ripartenza avviene proprio a Malpensa l’azienda più grande della Lombardia di cui Regione vuole vedere il rilancio. Un plauso al coraggio di Riccardo Toto che scommette su Malpensa e inizia questa sfidante avventura industriale”.

A maggio prossimo arriverà in flotta il secondo Airbus A320. A giugno è prevista l’entrata in servizio di ulteriori tre aeromobili che porteranno Livingston a disporre di una flotta di 5 Airbus A320 per tutta l’estate.

Rispetto al programma iniziale, il crescente interesse dei tour operator, unito alla flessibilità che la nuova Livingston è in grado di garantire, ha permesso, quindi, alla compagnia di aggiungere un aereo in più alla propria flotta, passando nella “summer 2012” dai previsti quattro aeromobili iniziali a cinque. Ciò consentirà di rispondere alla forte domanda proveniente dal mondo degli operatori, con un’offerta in linea con l’esigenze dei propri clienti.

Il network di LIVINGSTON è stato strutturato per cogliere le opportunità del forte potenziale di crescita del mercato nel settore della domanda leisure. Il programma operativo per la stagione estiva per i voli charter di corto/medio raggio propone mete turistiche consolidate: Egitto/Mar Rosso, Grecia, Tunisia, Israele, Turchia, Isole Baleari, Isole Canarie, Capo Verde. Per l’Italia, Lampedusa, Lamezia e Cagliari. Inoltre, Livingston opererà voli verso destinazioni di pellegrinaggio, quali Lourdes e Medjugorje. I collegamenti saranno operati dai maggiori aeroporti italiani.

A regime, LIVINGSTON disporrà di una flotta composta da 12 velivoli: 9 aeromobili Airbus A320 di corto-medio raggio e 3 aeromobili Airbus A330 di lungo raggio.

Siamo proiettati già al lungo raggio – ha dichiarato Giorgio Valenti, direttore commerciale di Livingston - con obiettivi sempre più ambiziosi e la determinazione a offrire un prodotto flessibile e di qualità, attento alle esigenze del mercato e dei passeggeri”.

LIVINGSTON
Livingston è la nuova compagnia aerea italiana charter a capitale privato di proprietà della RT di Riccardo Toto, che detiene il 100% del vettore dal 15 dicembre 2011. La compagnia, con base d’armamento a Milano Malpensa, opera voli internazionali e intercontinentali da marzo 2012.
La flotta 2012 di Livingston è composta da 5 Airbus A320-200 (breve-medio raggio) e da 2 Airbus A330-200 (lungo raggio). Entro il 2013 il vettore disporrà complessivamente di 12 velivoli.
Livingston riassume le caratteristiche tipiche di un efficiente vettore low cost, unite a quelle di una compagnia corporate jet, in grado di offrire un servizio ai massimi livelli di cortesia e affidabilità. Il modello di business è fortemente innovativo e i suoi aspetti distintivi sono: il servizio “tailor made”, la flotta giovane e una forte partnership con tour operator e agenzie di viaggi.
Tel. 0331 267321 – email info@livingstonair.it - web www.livingstonair.it

SEA
E’ la società di gestione aeroportuale di Linate e Malpensa e agisce, per tutte le sue attività, sulla base delle disposizioni degli Enti di controllo. E’ responsabile dei servizi centralizzati degli aeroporti quali il coordinamento di scalo, i sistemi informativi e l’informazione al pubblico, secondo le indicazioni delle compagnie aeree, la vigilanza e la fornitura di servizi commerciali attraverso concessioni a terzi.
SEA inoltre progetta e costruisce nuove infrastrutture ed edifici aeroportuali e ne cura la manutenzione.
SEA Handling, società controllata al 100% da SEA, fornisce servizi di handling alle compagnie aeree che vi si affidano: biglietteria, check-in, imbarco e sbarco dei passeggeri, carico e scarico dei bagagli, della merce e della posta, assistenza agli aeromobili per la pulizia e per l’attività necessaria durante la loro sosta. SEA Handling opera nel mercato liberalizzato dei servizi a terra.

Informazioni ai giornalisti:

Zigzag Corporate Communication
Tel. 06-42016525 – int. 26
Cristina Ditta:
cristinaditta@zig-zag.it

SEA S.p.A. Corporate Communication and Media Relations
Nicoletta Angioni Tel. 02 7485 2317
Lucia Giaculli Tel. 02 7485 2428
Giorgia Bruno Tel. 02 7485 2863
E-mail:
ufficiostampa@seamilano.eu

Ufficio Stampa Raffaele Cattaneo, Assessore Infrastrutture e Mobilità Regione Lombardia
Valentina Bolis Tel. 335 1949523
E-mail: valentina_bolis@regione.lombardia.it