Concorso per idee “PxM – Progetti x Malpensa”

“PXM – Progetti X Malpensa” è il concorso per idee dedicato al mondo del no profit e a chiunque desideri entrare nel campo dell’imprenditoria sociale­.

Gruppo SEA e Fondazione Italiana Accenture, in collaborazione con Banca Prossima (Gruppo Intesa Sanpaolo) e con la partnership di Quaeryon e Startupbusiness, hanno voluti offrire, attraverso il concorso, la possibilità di realizzare imprese sociali collegate con la presenza e l’operatività dell’aeroporto di Malpensa.

Con questa Call for Ideas SEA ha inteso trasmettere un segnale forte ai propri stakeholder, invitandoli a giocare un ruolo propositivo nella ideazione di un aeroporto di Malpensa più sostenibile e meglio integrato con la crescita del territorio. Questo percorso può viaggiare anche sull’onda emergente dell’imprenditoria sociale e attraverso idee d’impresa che abbiano caratteristiche di forte innovatività, elevata capacità di generare valore condiviso e grande flessibilità.

Aeroporto da non luogo a smart city

Il concorso nasce dalla considerazione che la funzione svolta dagli aeroporti è oggi in forte evoluzione. Non più circoscritta alla sola erogazione di servizi e prestazioni legate al trasporto aereo. Gli aeroporti stanno trasformandosi da mere “stazioni aeronautiche”, intese come luoghi di transito, in “airport city”: contenitori dinamici - nei quali quotidianamente operano decine di migliaia di addetti e annualmente transitano diversi milioni di passeggeri - che offrono servizi commerciali, di intrattenimento, sociali e culturali. Una mutazione che consente agli aeroporti una più forte integrazione con il tessuto economico e il territorio circostante, di cui rappresenteranno in maniera sempre più netta un motore di sviluppo.

 video  Video: "Presentazione Call for Ideas"

Valorizzare il talento sociale

L’iniziativa si rivolge a studenti, ricercatori universitari, creativi e knowledge worker che vorrebbero realizzare un’impresa sociale, ma anche ad organizzazioni no profit con un’idea nel cassetto che generi valore per la collettività e crei occupazione per i giovani.

Lo scopo è scatenare il talento e la creatività su idee e progetti innovativi ad alto impatto sociale, in grado di generare occupazione giovanile, attraverso la creazione di servizi alla persona e per la promozione del territorio, localizzati nell’area di Malpensa e nella provincia di Varese.

video  Video: "Gli obiettivi della Call for Ideas - Intervista al dott. Luciano Carbone"

I risultati del concorso

La call for ideas si è chiusa  il 17 settembre 2012 - data entro cui qualunque cittadino italiano maggiorenne aveva la possibilità di presentare le proprie idee attraverso la piattaforma per l’innovazione sociale della Fondazione Italiana Accenture, ideaTRE60 (www.ideatre60.it) – raccogliendo 69 idee. I progetti sono stati presentati da 13 organizzazioni no profit, 37 singoli e 19 team informali, per un totale di 84 persone.

Un’apposita Giuria Online ha valutato le idee proposte, selezionando le 10 finaliste tra le quali la Giuria Finale ha individuato il vincitore.

Guardando in linea generale i progetti, 16 hanno fatto leva sull’appoggio di Organizzazioni no profit già esistenti per la realizzazione delle idee presentate, 17 hanno previsto la costituzione di una nuova organizzazione no profit e ben 36 lascerebbero la proprietà intellettuale a Fondazione Italiana Accenture.

Video Video: “I 10 progetti finalisti”

I 5 finalisti e il progetto vincente

Sono stati premiati i seguenti progetti:

1° PREMIO (10.000 euro) – SmartCityMXP - Lombardia

L’idea alla base del progetto è la creazione di una piattaforma web 2.0 che contribuisca al miglioramento delle relazioni non solo all’interno dell’aeroporto di Malpensa, ma anche tra quest’ultimo e le città vicine, impiegando persone con disabilità che possano trovare nella tecnologia un valido aiuto alle difficoltà quotidiane.

2° PREMIO (2.000 euro) – The Globe. Kids in motion - Lombardia

Il progetto strizza l’occhio alle famiglie e prevede la realizzazione, all’interno dell’aeroporto di Malpensa, di un asilo nido aperto 12 ore al giorno per tutto l’anno e di uno spazio bimbi aperto invece h24, 365 giorni l’anno.

3° PREMIO (2.000 euro) - Arte a KM zero: espiritu creativo vs Art business - fur einen lokalen Kultur & une Audience mondial - Lazio

La proposta fa perno sulla realizzazione di un laboratorio/mostra a pareti trasparenti  all’interno dell’area Terminal 1 da destinare a rotazione ad artisti del varesino e della Lombardia in generale, dando così voce e spazio a livello internazionale alla cultura artistica locale.

4° PREMIO (2.000 euro) - Spesa al volo: risposta virtuale ad esigenze reali - Lombardia

Questo progetto si focalizza sulla possibilità di fare acquisiti in aeroporto senza limiti di volume e peso, potendo poi recuperare lo shopping al rientro dal viaggio in loco o attraverso servizio di recapito domiciliare, gestendolo col proprio Smartphone o per mezzo dei chiostri digitali o ancora mediante l’interazione con vetrine virtuali.

5° PREMIO (2.000 euro) - MINICLUB E BIBERONERIA "BARONE ROSSO" - Servizi per le famiglie con bambini - Veneto

Il progetto prevede la realizzazione di spazi ad hoc per famiglie con bambini, sia in viaggio (clienti dell’aeroporto) sia del territorio e/o famiglie di dipendenti delle società aeroportuali.

“Con questa iniziativa abbiamo voluto inviare un segnale al territorio in merito al fatto che l’aeroporto di Malpensa può rappresentare un’occasione di realizzazione professionale se lo si riesce a guardare con intraprendenza e spirito d’iniziativa. Allo stesso tempo abbiamo voluto manifestare la disponibilità di SEA a fare di Malpensa un laboratorio di innovazione sociale, prendendo in considerazione idee e proposte in grado di ampliare e impreziosire il bouquet di servizi offerti dall’aeroporto. In tal senso ci ha piacevolmente sorpreso scoprire che alcune delle idee presentate sono risultate molto simili a progetti su cui SEA sta già lavorando, a dimostrazione della qualità innovativa emersa attraverso questa call for ideas”.

Luciano Carbone, Chief Corporate Officer SEA

Video Video: “Cerimonia di Premiazione”

Per i primi 5 classificati la società di consulenza Quaeryon ha messo a disposizione in probono il suo know how e le sue competenze per la realizzazione dei relativi business plan.

Banca Prossima invece mette a disposizione dell’iniziativa vincitrice e delle idee finaliste i propri servizi finanziari, inclusa la piattaforma Terzo Valore, qualora ne ricorrano le condizioni di sostenibilità creditizia, a insindacabile giudizio della banca.