Clienti

Clienti Aviation

Vettori Passeggeri

Malpensa

  • 110 compagnie aeree
  • Tutte le principali alleanze di vettori
  • Collegato con 187 destinazioni nel mondo

Linate

  • 18 compagnie aeree
  • 57,3 % del traffico rappresentato da Alitalia
  • Collegato con 45 scali (nazionali e intra-UE)

Linate - top 10 vettori

Vettori Cargo

  • 17 compagnie aeree
  • Il 68% del totale merci trasportato è ripartito tra 13 compagnie aeree

Malpensa Cargo

Politiche di relazione con i vettori

Nel 2016 la nostra politica commerciale aviation su Malpensa - finalizzata ad aumentare la connettività aerea al servizio del territorio – è stata indirizzata all’acquisizione di nuovi vettori e allo sviluppo dell’attività di quelli già presenti sugli scali. Un particolare impegno è stato rivolto allo sviluppo del traffico Schengen all’interno del Terminal 1, attraverso nuove partnership con vettori low cost.

La politica commerciale prevede un costante contatto con le compagnie aeree, la ricerca di nuove opportunità di sviluppo – con specifici strumenti di marketing (“welcome package”, iniziative di comunicazione, partecipazione ad eventi internazionali) - oltre alla partecipazione ai negoziati per la revisione degli Accordi Bilaterali con l’intento di perseguire una più ampia liberalizzazione in materia di diritti di traffico, ivi compresi i diritti di quinta libertà.

La crescita su Malpensa è stata in parte trainata dagli investimenti di Ryanair (73% della crescita pari a circa 630.000 passeggeri), ma anche di altri vettori tra i quali Vueling, Meridiana, Flybe, Latam che hanno registrato le maggiori crescite in valore assoluto. easyJet sul Terminal 2 ha investito con una crescita di capacità del 3,5% e di trasportato dello 0,5% ampliando il proprio network con 8 nuove destinazioni.

Alitalia ha continuato nella propria strategia di alleggerimento su Malpensa, uscendo completamente dal breve-medio raggio (cancellazione del Malpensa-Fiumicino da febbraio 2017) e mantenendo gli operativi di lungo raggio su New York, Abu Dhabi e Tokyo. Turkish Airlines, nonostante la crisi, ha mantenuto intatta la struttura di prodotto articolata su quattro voli giornalieri su Istanbul, ma ha ridotto la capacità unitaria degli aeromobili e le frequenze sull’aeroporto secondario di Sabiha Gokcen. Quattro nuovi vettori hanno iniziato ad operare a Malpensa nel corso del 2016: Croatia Airlines (Zagabria), Ellinair (Salonicco), Atlasglobal (Istanbul) e Fly Ernest (Tirana). Sono 13 le nuove destinazioni attivate. Tra queste, 9 europee (Lille, Cracovia, Lourdes, Zagabria, Salonicco, Alicante, Kalamata, Podgorica, Sibiu) e 4 extra-europee (Annaba, Lagos, Accra, Kutaisi). Tra i principali incrementi di frequenze: Air Canada (da 5 voli settimanali a giornaliero), Singapore Airlines (da 5 a 6 voli settimanali), Air India (da 3 a 4 voli settimanali), Aeroflot (da 3 a 4 frequenze giornaliere). Emirates ha continuato ad investire su Malpensa, posizionando da ottobre l’A380 sulla seconda frequenza giornaliera su Dubai (oltre al volo su New York).

Clienti Retail

  • 129 punti di vendita al pubblico, per 16.004 m2 di spazi commerciali
  • 61 bar e ristoranti, per una superficie occupata di circa 11.516 m2

Politiche di relazione con i Retailer

  • Le attività di Non Aviation svolte non direttamente da SEA sono disciplinate da appositi contratti sottoscritti con operatori terzi, in forza dei quali SEA concede l’organizzazione e la gestione delle attività, nonché l’uso degli spazi. I contratti hanno durata variabile, mediamente pari a 3 anni, e non consentono il rinnovo tacito.
  • L'obiettivo di soddisfare le esigenze delle diverse tipologie di passeggeri e utenti ha portato non solo all’introduzione di modelli di vendita innovativi e all’ampliamento del portafoglio di brand operanti negli aeroporti di Milano, ma anche all’utilizzo di strumenti di analisi (fra cui il profilo dei clienti, apppositi piani di marketing e sistemi di controllo della qualità) che consentono di identificare e meglio soddisfare le esigenze dei clienti.
  • La strategia di ammodernamento dei servizi offerti ha portato anche all’implementazione di una nuova strategia di e-commerce: attraverso il nuovo portale web è possibile acquistare da un’unica piattaforma tutti i servizi rivolti al passeggero.

Mistery Shopping - Valore medio della qualità percepita per tipo di esercizi

Mystery Shopping - Valore medio della qualità percepita