Clienti

Clienti Aviation

Vettori Passeggeri

Malpensa

  • 123 compagnie aeree
  • Collegato con 203 destinazioni nel mondo

Malpensa- top 10 vettori passeggeri

Linate

  • 17 compagnie aeree
  • 62,2 % del traffico rappresentato da Alitalia
  • Collegato con 47 scali (nazionali e intra-UE)

Linate top 10 vettori passeggeri

Vettori Cargo

  • 19 compagnie aeree
  • Il 67% del totale merci trasportato è ripartito tra 13 compagnie aeree

Malpensa- volumi movimentati dai principali vettori Cargo

Politiche di relazione con i vettori

Nel 2018 la nostra politica commerciale aviation su Malpensa - finalizzata ad aumentare la connettività aerea al servizio del territorio – è stata indirizzata all’acquisizione di nuovi vettori e allo sviluppo dell’attività di quelli già presenti sugli scali. Un particolare impegno è stato rivolto allo sviluppo del traffico Schengen all’interno del Terminal 1, attraverso nuove partnership con vettori low cost.

La politica commerciale prevede un costante contatto con le compagnie aeree, la ricerca di nuove opportunità di sviluppo – con specifici strumenti di marketing (“welcome package”, iniziative di comunicazione, partecipazione ad eventi internazionali) - oltre alla partecipazione ai negoziati per la revisione degli Accordi Bilaterali con l’intento di perseguire una più ampia liberalizzazione in materia di diritti di traffico, ivi compresi i diritti di quinta libertà.

Clienti Retail

  • 134 punti di vendita al pubblico, per 16.208 m2 di spazi commerciali
  • 62 bar e ristoranti, per una superficie occupata di circa 12.387 m2

Politiche di relazione con i Retailer

La relazione con il retail è un elemento fondamentale nella strategia commerciale di SEA, come elemento costitutivo della partnership con i brand per la migliore valorizzazione possibile dell'offerta nei confronti del consumatore finale. In particolare, all'interno della Direzione commerciale Non Aviation il team "Retail Operations Management" offre un supporto continuativo ai tenants sia nella relazione con le infrastrutture e manutenzioni di scalo per attività di gestione degli assets propri e comuni (attività di cantiere, problematiche di primo intervento su guasti, necessità di manutenzioni, tesserini ecc..), sia da un punto di vista di controllo e potenziamento degli indicatori di performance, nel raggiungimento di obiettivi comuni. Ciò si sviluppa attraverso contatti frequenti, nonchè attraverso una serie di attività quali brand meeting semestrali e sopralluoghi settimanali nei punti vendita, con confronti sull'andamento - sia nel day-by-day che a livello di Headquarter - all'interno di business review strutturate e focalizzate sui principali indicatori (performance, dati di traffico ecc.). Vengono poi proposti approfondimenti d'aula e pratici su varie tematiche di interesse (cultura cinese, visual merchandising, ecc.) o approfondimenti valutativi come le indagini di mistery client.